Le serie da vedere a maggio

Maggio è un mese che ci vedrà salutare molte serie tv giunte al loro finale di stagione ma anche un mese con tante novità.
Ecco i migliori titoli da non perdere: buona visione!

Anche ad aprile, come ogni mese, avete apprezzato molto le serie tv che vi abbiamo consigliato nell’articolo con i nostri consigli su cosa guardare: grazie di cuore a voi che ogni giorno ci leggete e ci seguite!
Preparatevi a tanti altri titoli da non perdere assolutamente a maggio, un mese ricco di novità ma anche purtroppo di parecchi addii: il 26 maggio, quando andrà in onda l’ultimo episodio della quinta stagione, saluteremo su Prime Video la nostra amata The Marvelous Mrs. Maisel (qui uno speciale dedicato alla serie) mentre il 28 maggio sarà il turno della season finale di Succession (in Italia su Sky e NOW).
Due serie che hanno segnato questi ultimi anni della serialità televisiva e che difficilmente dimenticheremo.
Il 31 maggio, inoltre, si concluderà anche la terza (e probabilmente ultima) stagione di Ted Lasso (AppleTV+).

Parliamo ora di ritorni: A casa tutti bene stagione 2 arriva dal 5 maggio su Sky e Now. La serie, diretta da Gabriele Muccino, torna con 8 nuovi episodi per raccontare le storie e gli intrighi della famiglia Ristuccia e di coloro che gli gravitano attorno.
Ła terza stagione di The Kardashians parte il 25 maggio su Disney+, mentre Station 19 e Grey’s Anatomy si prenderanno una piccola pausa dal 10 al 31 maggio per poi tornare con gli episodi finali delle rispettive stagioni.

Veniamo ora alle attesissime migliori novità di maggio che abbiamo selezionato per voi!

Ph: courtesy of AppleTV+

Drops of God – AppleTV+

Nettare degli Dei (già disponibile su AppleTV+, un nuovo episodio ogni venerdì) è ambientato nel mondo della gastronomia e dei vini pregiati. Il francese Alexandre Léger, creatore della famosa Guida dei vini Léger e figura emblematica dell’enologia, è appena scomparso nella sua casa di Tokyo all’età di 60 anni. Lascia una figlia, Camille (Fleur Geffrier), che vive a Parigi e che non vede da quando lei aveva nove anni. Quando Camille vola a Tokyo per il testamento di Léger, scopre che suo padre le ha lasciato una straordinaria collezione di vini, la più grande al mondo secondo gli esperti.
Ma, per reclamare l’eredità, Camille deve competere con un giovane e brillante enologo, Issei Tomine (Tomohisa Yamashita). Figlia biologica contro figlio spirituale: il duello sta per iniziare. Sono tre le prove da affrontare, tutte legate alla degustazione di vini: il vincitore prenderà possesso dell’impero di Léger, il perdente se ne andrà a mani vuote. Le eredità sono tragedie. Se amate il mondo della ristorazione e le serie drama lente e minuziose, provatela!

Ph: courtesy of AppleTV+

Silo – AppleTV+

Silo, dal 5 maggio su AppleTV+, racconta la storia delle ultime diecimila persone sulla terra, la cui casa profonda un miglio le protegge dal mondo esterno devastato da esalazioni tossiche. Tuttavia, nessuno sa quando o perché il silo sia stato costruito e chi cerca di scoprirlo va incontro a conseguenze fatali.
Rebecca Ferguson
interpreta l’ingegnera Juliette, che cerca risposte sull’omicidio di una persona cara e si imbatte in un mistero molto più intricato di quanto avrebbe mai potuto immaginare, portandola a scoprire che, se le bugie non uccidono, lo farà la verità.
Una serie che vi terrà incollati allo schermo se amate il genere e che ribalterà più di una volta il vostro punto di vista.

American Born Chinese – Disney+

Serie tv live action basata sul fumetto omonimo scritto e disegnato da Gene Luen Yang che vede tra gli interpreti Michelle Yeoh e Ke Huy Quan (entrambi premiati agli Oscar 2023 per il film Everything Everywhere All at Once).
La prima stagione è composta da 8 episodi e creata dall’attore e regista Kelvin Yu, annovera tra i registi Lucy Liu e Destin Daniel Cretton e arriva su Disney+ il 24 maggio.
Al centro della storia c’è Jin Wang uno studente in difficoltà tra scuola e casa, che incontra un ragazzo che arriva dall’estero in America per uno scambio studentesco e finisce coinvolto in una battaglia tra divinità della mitologia cinese.
Originale e piena di potenzialità.

Queen Charlotte: A Bridgerton Story. India Amarteifio as Young Queen Charlotte in episode 101 of Queen Charlotte: A Bridgerton Story. Cr. Liam Daniel/Netflix © 2023

Queen Charlotte – Netflix

Arriva il 4 maggio il prequel dell’universo di Bridgerton su Netflix. La nuova serie di Shonda Rhimes è incentrata sull’ascesa al potere e alla fama della regina Carlotta e racconta come il matrimonio della giovane regina con re Giorgio sia alla base di una grande storia d’amore e di un cambiamento sociale grazie al quale è nato il mondo dell’alta società di Bridgerton.
Questioni razziali, ruolo femminile nella società e fragilità di chi soffre di disturbi mentali sono al centro di questo prequel da non perdere se siete fan della serie madre.

The Tailor. (L to R) Cagatay Ulusoy as Peyami, Sifanur Gul as Esvet in The Tailor. Cr. Courtesy of Netflix © 2023

Il Sarto – Netflix

Debutta il 2 maggio questa nuova serie turca ricca di suspence:
Il Sarto narra la storia di Peyami, un giovane e famoso sarto che ha ereditato il talento e un’attività di successo dal nonno.
Dopo la morte di quest’ultimo, Peyami porta il padre con sé in segreto a Istanbul e deve prendersi cura di lui senza che nessuno venga a sapere la verità. In fuga da una relazione violenta con Dimitri, Esvet appare misteriosamente nella vita dei due uomini anche lei accompagnata dai propri segreti.
Se vi piacciono le serie turche in stile soap, la apprezzerete; diversamente, statene alla larga!

Ph: courtesy of Paramount+

Attrazione Fatale – Paramount+

La serie in 8 episodi con protagonisti Joshua Jackson, Lizzy Caplan e Amanda Peet è basata sull’iconico film del 1987 con Glenn Close e Micheal Douglas, ed è disponibile dal 1° maggio con i primi tre episodi. Dopo aver scontato 15 anni di prigione per l’omicidio di Alexandra Forrest (Lizzy Caplan), Daniel Gallagher (Joshua Jackson) viene rilasciato sulla parola con l’obiettivo di riconnettersi con la sua famiglia e provare la propria innocenza. Nel 2008, Dan incontra Alex per la prima volta e il suo mondo inizia a sgretolarsi dopo che la loro breve relazione minaccia di distruggere la vita che ha costruito con sua moglie, Beth (Amanda Peet). Alexandra Cunningham (Dirty John)  è sceneggiatrice, showrunner e produttrice esecutiva della serie insieme al produttore esecutivo Kevin J. Hynes (Perry Mason), con cui Cunningham ha sviluppato la serie.
Torbida, drammatica e intensa, è da non perdere se amate questo tipo di storie che non passano mai di moda.

Rabbit Hole – Paramount+

John Weir (Kiefer Sutherland), un maestro dell’inganno nel mondo dello spionaggio aziendale viene incastrato per omicidio da potenti forze che hanno la capacità di influenzare e controllare la popolazione. Oltre a Sutherland, questa serie, disponibile dal 26 maggio, si avvale di un cast dinamico che comprende Charles Dance (Game of Thrones) nel ruolo del Dr. Ben Wilson, Meta Golding (Empire) nel ruolo di Hailey Winton, Enid Graham (Mare of Easttown) nel ruolo di Josephine “Jo” Madi, Rob Yang (Succession) nel ruolo di Edward Homm. Se vi manca Jack Bauer in 24, questa è la serie perfetta per voi!tvtips speciale true crime

The Diplomat. Keri Russell as Kate Wyler in episode 101 of The Diplomat. Cr. Alex Bailey/Netflix © 2023

The Diplomat – Netflix

Questa è la serie da recuperare se ad aprile ve la foste persa; per altro Netflix l’ha rinnovata proprio in questi giorni per la stagione 2.
Kate Wyler (la bravissima Keri Russell) è la nuova ambasciatrice degli Stati Uniti nel Regno Unito. Avrebbe dovuto andare in Afghanistan: molto abile nelle zone di crisi, si trova meno a suo agio in una dimora antica. Mentre la guerra monta in un continente e divampa in un altro Kate dovrà risolvere crisi internazionali, stringere alleanze strategiche a Londra e abituarsi al suo nuovo posto di rilievo, il tutto cercando di sopravvivere al matrimonio con il collega diplomatico e protagonista della politica Hal Wyler (Rufus Sewell).
Ideata dalla showrunner Debora Cahn (Homeland), The Diplomat è una serie politica contemporanea ad alta tensione sul superamento dei limiti e la sofferenza nelle relazioni a lungo termine tra paesi e persone.

E se tutti questi titoli non vi bastano, date un’occhiata anche alle nostre ultime Playlist:

12 serie tv da guardare gratis in sreaming - scopri la plailyst

serie tv da vedere se siete innamorati come noi di Mrs. Maisel - scorpi la playlist

E non dimenticate che su TV Tips trovate consigli su quali serie tv vedere in base al vostro mood o al momento della giornata in cui vi trovate: ecco un esempio che molti di voi hanno apprezzato parecchio, qui!
tvtips - Domenica sera - quali serie guardare

SE SIETE ALLA RICERCA DI SERIE TV ".$series." "; ?>DA VEDERE, SCARICATE L’APP GRATUITA DI TV TIPS DISPONIBILE PER IOS E ANDROID.
SOLO TV TIPS VI SUGGERISCE SERIE TV DA VEDERE PERFETTE PER I VOSTRI GUSTI, PER NON SCROLLARE ALL’INFINITO I CATALOGHI DELLE PIATTAFORME DI STREAMING QUANDO NON SAPETE CHE SERIE TV INIZIARE.