Febbraio 2, 2021

Serie tv fantasy – Quali guardare?

Il fantasy è un genere che troppo spesso viene ristretto a mondi ben precisi, nonostante l’elemento fantasy, in realtà, possa essere presente un po’ ovunque.
Abbiamo selezionate le serie tv fantasy più interessanti secondo noi, disponibili sulle diverse piattaforme di streaming che ci sono in Italia.

Buona lettura e buona visione!

Once Upon a Time

Nel mondo delle fiabe che noi tutti conosciamo, la Regina Cattiva idea un piano per vendicarsi finalmente di Biancaneve, che durante la sua giovinezza per errore causò la sua separazione dal suo unico grande amore. Ad aiutarla è il mago oscuro Tremotino, il quale le consegna un sortilegio senza uguali, che permetterà alla Regina di impedire per sempre il lieto fine degli eroi. 28 anni dopo, Storybrooke, nel Maine, è una città nella quale gli abitanti, in realtà personaggi di fiabe, vivono come persone normali e sembrano non ricordare la loro vera identità. Solo Henry, un ragazzino di dieci anni e figlio adottivo del sindaco (la Regina Cattiva stessa) conosce la verità e cerca costantemente di risvegliare i ricordi degli abitanti. Per riuscirci cerca e trova Emma Swan, sua madre naturale, tentando di convincerla a seguirlo in città e a rimanervi. È tramite un libro di fiabe denominato "Once Upon a Time", ricevuto da Mary Margaret per caso, che Henry ha compreso che Emma, figlia di Biancaneve e del Principe Azzurro (rispettivamente Mary Margaret e David nel mondo reale), è l'unica persona che possa spezzare il sortilegio gettato ventotto anni prima dalla Regina Cattiva che ha fatto precipitare tutti i personaggi delle fiabe nel mondo reale, togliendo la possibilità di far vivere loro il lieto fine. Emma accetta di rimanere a Storybrooke perché intuisce che tra Henry e la madre adottiva, Regina, non esiste il rapporto affettivo che sperava nascesse dandolo in adozione. e sebbene scettica e immaginando sia frutto della fantasia del bambino, inventata

Motherland: Fort Salem

Motherland: Fort Salem è una serie supernatural incentrata su tre personaggi femminili che non si limitano a creare incantesimi o rintontirsi in storie d’amore trite e ritrite, ma che combattono, non solo la battaglia per cui sono state arruolate ma anche quella contro i loro limiti, per superarli o, almeno, arginarli. Con questa nuova serie Prime Video si avvicina più al target di Netflix che non al suo pubblico più di nicchia, ma lo fa con un prodotto che supera di gran lunga altri sui generis. Le tre protagoniste hanno tutte segreti da nascondere, ingiustizie da rivendicare e un passato dal quale fuggire. Sono forti, determinate, potenti e assennate, e non hanno bisogno di alcun uomo per farcela. Tre caratteri diversi (la sceneggiatura non brilla da questo punto di vista), a tratti stereotipati, ad altri interessanti. Dopo aver visto i primi episodi in anteprima, non possiamo negare che ad averci colpito di più è il personaggio di Raelle: la meno docile, la più ribelle, forse quella in assoluto più in pericolo di cadere in diversi cliché nel corso della storia, ma decisamente la più affascinante tra le tre. Una serie coraggiosa, dall’ottimo potenziale, che scardina un concetto patriarcale presente da anni e cerca di ribaltarlo: non resta che vedere se resterà tale per tutta la durata della stagione.

Motherland: Fort Salem è un drama soprannaturale creato per Freeform da Eliot Laurence (Claws) e da lui prodotto a livello esecutivo insieme a Will Ferrell, Adam McKay e Kevin Messick. La serie è ambientata in una realtà alternativa in cui la maggior potenza militare degli Stati Uniti è costituita da un esercito di streghe. In esso, lavorano le tre protagoniste della storia, combattendo ogni giorno per salvaguardare la sicurezza del proprio paese, usando le loro armi soprannaturali: Abigail Bellweather (Ashley Nicole Williams) è una veterana tosta e poco socievole, Tally Craven (Jessica Sutton, Ice) si è arruolata per andare contro il volere della sua famiglia e Raelle Collar (Taylor Hickson, Aftermath) sfrutta il suo lavoro per investigare in segreto sulla misteriosa morte sul campo di sua madre.

Seguici su

Quale serie tv guardo?
Scarica l'App gratuita

TV Tips è la prima App di recommendation per le serie tv, perfetta per chi tra i tanti titoli a disposizione in streaming non sa quale serie tv iniziare.

L’App è gratuita e disponibile per iOS e Android, semplice da usare e sempre aggiornata: suggerisce titoli tra oltre 800 serie tv sulla base dei gusti precisi dell'utente.

Articoli recenti

Le nostre Playlist

Quale serie TV guardo?

Scarica l'App dagli store online e scopri quale serie guardare