This Is Us: la rottura degli schemi di un family drama

di Riccardo Cristilli

This Is Us è una serie tv a suo modo rivoluzionaria. Il suo creatore Dan Fogelman ha presentato sin dall’inizio un progetto coerente e dall’orizzonte ben chiaro: sapeva dove e quello che voleva raccontare, e grazie anche al successo di pubblico è riuscito a farlo.

La serie è riuscita a catturare il pubblico sviluppando una storia costruita sul mistero delle relazioni interpersonali.
Non c’è un omicidio da risolvere a tenere le fila della storia ma nonostante questo siamo costantemente in attesa di ricevere un piccolo indizio su quello che succederà.
Alternando diversi piani temporali seguiamo le vicende di una famiglia, di tre fratelli uniti dalla vita e dal destino, tra passato, presente e futuro.
I Pearson sono eccezionali fin dalle loro origini: Jack e Rebecca (interpretati da Milo Ventimiglia e Mandy Moore) hanno tre figli due gemelli e uno è adottato, nato lo stesso giorno e capitato quasi per caso nella loro vita.
Nonostante gli alti e bassi della vita, da quel giorno saranno per sempre i Big Three.

Il punto di forza di This Is Us è la capacità di bilanciare le emozioni.
All’interno di una stessa scena c’è il rischio di piangere e sorridere, sentendosi parte della famiglia Pearson.
Dopo 5 stagioni e 88 episodi abbiamo ancora particolari del passato di Randall (Sterling K. Brown), Kate (Chrissy Metz) e Kevin Pearson (Justin Hartley) da scoprire, ma soprattutto siamo in attesa di conoscerne il futuro. Infatti nel corso delle puntate saltuariamente ci vengono rilasciati dei frammenti di futuro che dobbiamo ricostruire e che in rete hanno dato vita a teorie e schemi con i diversi piani temporali da far invidia al miglior Lost.

THIS IS US — “The Pool: Part Two” Episode 402 — Pictured: (l-r) Milo Ventimiglia as Jack, Mandy Moore as Rebecca — (Photo by: Ron Batzdorff/NBC)

Pur essendo profondamente americana per tematiche (come il riferimento al Vietnam), per modo di vivere dei suoi protagonisti, la serie tv è riuscita a catturare l’attenzione internazionale al punto che è in produzione un remake italiano dal titolo Noi.
E sarà curioso capire come sarà gestita la materia visto che molti risvolti e soluzioni sono ormai già note e altri aspetti sono più complessi temporalmente da portare in Italia.

This Is Us rompe così lo schema classico del family drama, infarcendolo di stili e soluzioni diverse, senza perderne alcune caratteristiche come la costruzione tematica degli episodi o una colonna sonora capace di accompagnare le emozioni dello spettatore.
Dan Fogelman si diverte a giocare con lo spettatore inserendo personaggi mai visti prima ma che fanno da contraltare alle vicende dei protagonisti in quello specifico episodio in cui sono presenti o costruendo una prima puntata di una nuova stagione tutta su personaggi sconosciuti e che inizialmente non sappiamo come e in quale epoca siano collegati con la nostra storia principale.

Tutto questo però non viene visto con sofferenza dallo spettatore che sa di potersi fidare di un autore che ha bene in mente l’obiettivo finale da raggiungere.
E la prossima, sesta e ultima stagione, sarà il coronamento di questo lungo ed emozionante percorso.

This Is Us va in onda in prima visione assoluta sul canale FOX su Sky Italia e in streaming su NOW.

SE SIETE ALLA RICERCA DI SERIE TV SIMILI A This is Us DA VEDERE, SCARICATE L’APP GRATUITA DI TV TIPS DISPONIBILE PER IOS E ANDROID.
SOLO TV TIPS VI SUGGERISCE SERIE TV DA VEDERE PERFETTE PER I VOSTRI GUSTI, PER NON SCROLLARE ALL’INFINITO I CATALOGHI DELLE PIATTAFORME DI STREAMING QUANDO NON SAPETE CHE SERIE TV INIZIARE.