Novembre 24, 2020

La Regina degli Scacchi è la miniserie più guardata su Netflix

Quando il potere di una serie tv non ha limiti: nuovo record a Los Gatos.
La Regina degli Scacchi è diventata la miniserie più guardata su Netflix.

 

Secondo Netflix sono ben 62 milioni gli account che l’hanno visualizzata finora, nei primi 28 giorni di disponibilità sulla piattaforma di streaming leader del mercato.
La popolarità della serie ha inoltre fatto aumentare le ricerche online su “come si gioca a scacchi” che hanno registrato l’interesse più alto online degli ultimi nove anni.

 

FUN FACTS – La Regina degli Scacchi

♕ La serie è presente nella Top 10 di 92 paesi, e in 63 ha raggiunto il primo posto.

♕ Il romanzo da cui è tratta è entrato nella lista dei bestseller del New York Times, 37 anni dopo la sua pubblicazione.

♕ Su Google le ricerche su “come si gioca a scacchi” sono notevolmente aumentate nell’ultimo periodo.

  Le vendite e ricerche di set di scacchi sono salite del 250% su eBay e del 170% su Goliath Games.

  Su Chess.com il numero di giocatori online è quintuplicato.

E la federazione internazionale di scacchi si aspetta record di spettatori per i mondiali dell’anno prossimo.

 

Trama
Al centro della storyline una giovane donna che cresce in un orfanotrofio del Kentucky negli anni Cinquanta, entra in contatto casualmente con gli scacchi e dimostra un talento fuori dal comune.
Si farà strada in un mondo dominato dagli uomini, affrontando al contempo la dipendenza dai tranquillanti che lo stato somministrava ai bambini come sedativi.
Una storia di riscatto e di rivincita interpretata da una sublime Anya Taylor-Joy, già interprete notevole in The Witch e in Split.

The Queen’s Gambit (questo il titolo originale che si riferisce al nome di una mossa decisiva negli scacchi) è una serie magnetica, capace di tenere incollati allo schermo, come da tempo non accadeva con una serie originale Netflix.
Sorretta da una sceneggiatura solida e convincente, la serie vanta una regia fluida e intrigante, un cast di tutto rispetto e un lavoro estremamente approfondito anche a livello di costumi e scenografia: tutto è intrecciato in maniera magistrale al mondo degli scacchi, nulla stona, neanche il finale.

Regia e sceneggiatura sono di Scott Frank, candidato all’Oscar per Out of Sight e Logan mentre i produttori esecutivi sono lo stesso Frank, William Horberg e Allan Scott, che è anche il co-ideatore.

 

Il cast
Accanto alla Taylor-Joy, perfetta nel ruolo di Beth Harmon, troviamo

  • Marielle Heller​, Mrs. Alma Wheatley: una casalinga sola con un marito assente e i suoi vizi a farle compagnia, Alma accoglie Beth come figlia adottiva;
  • Thomas Brodie-Sangster​, Benny Watts: arrogante e sicuro di sé, è un giovane talento degli scacchi, uno dei più grandi avversari di Beth, nonché uno dei suoi più stretti alleati;
  • Moses Ingram, Jolene: anche lei orfana, fa subito amicizia con Beth e la aiuta a sopravvivere nelle regole e nei regolamenti dell’orfanotrofio;
  • Harry Melling, Harry Beltik: uno dei migliori giocatori di scacchi nello stato del Kentucky, entra nella vita di Beth quando lei sta attraversando un momento buio;
  • Bill Camp​, Mr. Shaibel: ​silenzioso e taciturno, è l’inserviente che introduce Beth al gioco degli scacchi ed è un personaggio chiave.

 

Seguici su

Quale serie tv guardo?
Scarica l'App gratuita

TV Tips è la prima App di recommendation per le serie tv, perfetta per chi tra i tanti titoli a disposizione in streaming non sa quale serie tv iniziare.

L’App è gratuita e disponibile per iOS e Android, semplice da usare e sempre aggiornata: suggerisce titoli tra oltre 800 serie tv sulla base dei gusti precisi dell'utente.

Articoli recenti

Le nostre Playlist

Quale serie TV guardo?

Scarica l'App dagli store online e scopri quale serie guardare