29/03/2021 07:59

Il romanzo Noi, i ragazzi dello Zoo di Berlino diventa una serie tv

© Ph: courtesy of Amazon Prime Video

Amazon Prime Video ha annunciato che la serie di formazione Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino, rilettura moderna delle memorie di Christiane F., famose in tutto il mondo, sarà disponibile in esclusiva su Prime Video in Italia dal 7 maggio 2021.

 

noi ragazzi dello zoo di Berlino serie

 

La serie tedesca Amazon Original in otto episodi racconta la storia di “Christiane F.” e il suo famigerato gruppo del Bahnhof Zoo [stazione del treno berlinese] in una moderna reinterpretazione del best-seller internazionale.

Noi, ragazzi dello zoo di Berlino, il libro

La storia di Christiane, dei suoi amici e della loro rovinosa caduta nella dipendenza da droghe e prostituzione ha sconvolto un’intera generazione. Il libro, pubblicato nel 1978 dai giornalisti K. Hermann e H. Rieck e dalla protagonista Christiane Vera Felscherinow, è un racconto autobiografico che descrive con particolare realismo il trasloco a sei anni dalla campagna di Amburgo al sobborgo berlinese di Gropiusstadt, l’infanzia difficile, il padre violento e la separazione dei genitori, l’iniziazione alle droghe dapprima in un oratorio protestante, poi nella discoteca berlinese Sound.
Seguono i primi innamoramenti, le prime amicizie e la caduta nel tunnel della tossicodipendenza e della prostituzione.
Nel 1979 il libro esce in Germania e Christiane diventa “famosa” in tutto il mondo, generando attenzione intorno al problema della droga e della prostituzione nell’ambito del mondo giovanile.
In Italia il libro viene pubblicato nel 1981 da Rizzoli: questa versione però, presenta errori nell’indicazione di alcuni dei luoghi di Berlino in cui si svolge la storia e una scelta stilisticamente differente dalla versione tedesca, non contenendo le fotografie presenti nell’originale. Il libro fu successivamente tradotto in altre lingue e divenne il simbolo per quella generazione che più di tutte fu vittima dell’eroina. Un libro crudo, realistico, impossibile da dimenticare: le memorie di Christiane hanno venduto più di 5 milioni di copie nel mondo

Noi, ragazzi dello zoo di Berlino, il film

Nel 1981 il romanzo diventa un film, diretto da Uli Edel, girato alla stazione di Berlino Giardino Zoologico (luogo dei veri eventi del libro autobiografico), all’Europa-Center di Charlottenburg e nel Märkisches Viertel di Berlino Ovest. Il regista originale, Roland Klick, venne licenziato a due settimane prima dell’inizio delle riprese a causa di alcuni contrasti con il produttore Bernd Eichinger e rimpiazzato da Uli Edel, qui al suo esordio nel lungometraggio.
Nel ruolo della protagonista, l’attrice allora esordiente Natja Brunckhorst.
Il film ha conquistato il titolo di ‘Most Popular Film’ al World Film Festival di Montreal.

Noi, ragazzi dello zoo di Berlino, la serie tv

Oggi, la serie Amazon Original reinterpreta le note memorie in chiave moderna. Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino segue la storia di sei adolescenti che lottano per avverare i loro sogni di felicità e libertà lasciandosi alle spalle genitori, insegnanti e chiunque non li comprenda.
Il cast unisce un gruppo di talenti promettenti a interpretare i ragazzi dello Zoo di Berlino e include gli esordienti Jana McKinnon, Lena Urzendowsky, Lea Drinda, Michelangelo Fortuzzi, Jeremias Meyer e Bruno Alexander.
A loro si uniscono Angelina Häntsch nel ruolo di Karin, la madre di Christiane F., Sebastian Urzendowsky nei panni di Robert, il papa di Christiane, Bernd Hölscher nel ruolo di Günther, Hildegard Schmahl nei panni della nonna di Babsi, Anni, Valerie Koch nel ruolo della madre di Stella, Nati, Nik Xhelilaj nei panni di Dijan, Heiner Hardt nel ruolo di papà di Benno, Horst, Tom Gronau nel ruolo di Matze e Mai Duong Kieu nei panni di Lamai.

La serie è prodotta da Oliver Berben e Sophie von Uslar. Annette Hess è la capo sceneggiatrice ed è produttrice creativa della serie, mentre Philipp Kadelbach  è regista e produttore creativo.
Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino è una co-produzione internazionale di Constantin Television e Amazon Studios.
Wilma Film (Czech Republic) e Cattleya (Italy) sono coinvolti come co-produttori mentre Fremantle è responsabile della distribuzione globale.

La colonna sonora, creata in collaborazione con David Bowie Estate, accompagna la serie Amazon Original ed è creata da Robot Koch e Michael Kadelbach.

L’aspetto troppo moderno ed eccessivamente (almeno dalle prime immagini) patinato della serie ha già suscitato diversi dubbi in tutti coloro che hanno letto il romanzo e visto il film nel corso degli anni.

Seguici su

Quale serie tv guardo?
Scarica l'App gratuita

TV Tips è la prima App di recommendation per le serie tv, perfetta per chi tra i tanti titoli a disposizione in streaming non sa quale serie tv iniziare.

L’App è gratuita e disponibile per iOS e Android, semplice da usare e sempre aggiornata: suggerisce titoli tra oltre 800 serie tv sulla base dei gusti precisi dell'utente.

Articoli recenti

Le nostre Playlist

Quale serie TV guardo?

Scarica l'App dagli store online e scopri quale serie guardare