Black Lives Matter

Il mondo delle serie tv che ogni giorno entrano nelle case di milioni di spettatori in tutto il mondo, offre spesso spunti per riflettere sulla discriminazione e ricordare come sia importante superare ogni pregiudizio che implichi l’idea di una differenza tra le persone sulla base del colore della propria pelle, razza e religione.
Ecco alcune serie tv sul tema – alcune drammatiche, altre ironiche – da recuperare in questi giorni.

Solo sull'App di TV Tips
Inserisci due serie, ottieni subito 4 consigli per te

Scopri la funzione Match dell'App TV Tips!

When they see us

Disponibile su: Netflix

La vicenda si basa sugli eventi legati al caso della jogger di Central Park, avvenuto nel 1989, e descrive le vite dei sospetti accusati dell'aggressione e delle loro famiglie. Una volta arrestati, i cinque giovani, Kevin Richardson, Antron McCray, Yusef Salaam, Korey Wise e Raymond Santana, vengono prima interrogati separatamente, in pratica costretti a confessare in video la propria colpevolezza e, successivamente, divisi dal pubblico ministero in due gruppi per il processo.rnrnCiascuno di loro viene condannato dalla rispettiva giuria di varie accuse relative all'assalto, ma solo in quattro sono ritenuti colpevoli dello stupro. La condanna prevede il massimo della pena consentito per i minori, mentre Korey Wise, il quale all'epoca del crimine imputatogli aveva 16 anni, viene detenuto in strutture per adulti per scontare la pena prevista.rnNel 2002, grazie alla confessione del vero assalitore, Matias Reyes, e per merito della conferma delle prove del DNA e di ulteriori indizi compresi nell'indagine dell'ufficio del procuratore distrettuale, il tribunale annulla le condanne dei cinque uomini. Lo Stato ritira tutte le accuse contro di loro e di conseguenza li rimuove dal registro dei trasgressori sessuali.

Dear White People

Disponibile su: Netflix

Dear White People parla di un gruppo di ragazzi afroamericani in una prestigiosa università statunitense frequentata prevalentemente da bianchi. In particolar modo la serie si concentra sulla vita di Samantha, una ragazza di colore la quale si reputa costantemente vittima di razzismo da parte delle persone bianche.

Black-ish

Disponibile su: Disney+

Andre ‘Dre’ Johnson e sua moglie Rainbow stanno vivendo il sogno americano: hanno carriere di successo, quattro splendidi figli e una casa in un bel quartiere. Tuttavia, Dre comincia a chiedersi se la sua vita perfetta lo abbia portato a un’eccessiva integrazione e se la sua famiglia stia perdendo il contatto con la propria identità culturale. Con un piccolo aiuto da suo padre, un tipo antidiluviano, Dre si prodiga affinché i Johnson onorino il proprio passato mentre abbracciano il futuro.

Atlanta

Disponibile su: Disney+

Atlanta è una serie tv comedy statunitense che segue la storia di Earnest "Earn" Marks (Donald Glover, The To Do List) un trentenne che, dopo aver abbandonato gli studi alla Princeton University, ora lavora precariamente all'aeroporto e cerca di trovare la propria strada e di redimersi agli occhi della propria famiglia e dell'ex fidanzata, Van (Zazie Beetz, Deadpool 2, Joker), dalla quale ha avuto una bambina, Lottie, alla quale il giovane papà vorrebbe dare una vita migliore. Per ottenere la sua rivalsa e smettere di vivere senza un tetto sulla testa e senza un soldo in tasca nei sobborghi di Atlanta, Earn è deciso a reinventarsi e a sfruttare la fama di suo cugino Alfred (Brian Tyree Henry, La bambola assassina, Joker), un rapper emergente conosciuto con lo pseudonimo di Paper Boi, con il quale cerca di riallacciare i contatti per diventarne il manager. Inizialmente Alfred non è disposto ad accettare l'aiuto del cugino, sostenendo di non averne bisogno, ma alla fine si fa convincere grazie ad alcune vecchie conoscenze di Earn nel mondo musicale, come Dave, un dj di una radio locale che accetta di mandare in onda il singolo di Alfred.

Seven Seconds

Disponibile su: Netflix

Brenton Butler, un ragazzo di colore originario di Jersey City, viene investito accidentalmente dall'auto di un poliziotto bianco e ferito gravemente. I colleghi intervenuti, presumendo che il ragazzo sia morto, tentano di insabbiare il caso. Di fronte all'ingiustizia e alla mancata risoluzione del caso cresce la rabbia della comunità ed esplodono le tensioni razziali.

Scopri le altre serie della playlist Black Lives Matter direttamente sull’App di TV Tips nella sezione "Ricerca".

Non hai ancora l’App gratuita TV Tips? Scaricala subito!

TV Tips App Store
TV Tips Play Store