Watchmen: una serie imperdibile da stasera su Sky Atlantic

Un mondo all’apparenza simile al nostro ma che non potrebbe essere più diverso, in cui l’America ha vinto la Guerra in Vietnam e Robert Redford è Presidente degli Stati Uniti.
In cui per combattere il crimine le forze dell’ordine sono costrette a nascondere la loro identità e i supereroi sono considerati alla stregua di criminali. Arriva su Sky e NOW TV WATCHMEN, la nuova serie tv firmata da Damon Lindelof, già dietro al successo di Lost e The Leftovers.
Il prestige drama targato HBO, liberamente ispirato alla rivoluzionaria graphic novel di culto di Alan Moore e Dave Gibbons debutterà il 21 ottobre su Sky Atlantic alle 3 della notte fra domenica e lunedì, per essere poi proposto in prima serata alle 21.15. Dalla settimana successiva esordirà invece la versione in italiano.
Un autore di culto, un materiale di partenza con schiere di generazioni e generazioni di fan, un cast stellare guidato dai premi Oscar Regina King (Se la strada potesse parlare, The Leftovers) e Jeremy Irons (Il mistero Von Bulow, I Borgia, Margin Call), dosi massicce di black humor, un’elettrizzante colonna sonora a cura di Trent Reznor e Atticus Ross (entrambi premio Oscar per The Social Network) e spettacolari scene d’azione fanno di Watchmen uno dei prodotti più ambiziosi e attesi dell’anno.
Tre anni dopo la cosiddetta Notte Bianca – un sanguinoso attacco ideato e messo a segno dai suprematisti bianchi contro le forze dell’ordine e le loro famiglie – i poliziotti sono costretti a coprirsi il volto con delle bandane gialle per proteggere la loro identità, mentre il Settimo Cavalleria, il gruppo terroristico dietro la strage i cui membri indossano maschere raffiguranti le “macchie” di Rorschach, vive nascosto nell’ombra. Legati da quel tragico avvenimento, Angela Abar e Judd Crawford, il capo della polizia di Tulsa interpretato da Don Johnson (Miami Vice, Django Unchained, Knives Out), uniranno le forze per investigare su una sparatoria che potrebbe preludere a una nuova ondata di attacchi ad opera dei suprematisti. Intanto, Laurie Blake (Jean Smart – Fargo, La mia vita a Garden State), fredda e distaccata agente dell’FBI dal passato glorioso, arriva in città per indagare su un altro macabro caso di omicidio.

SE SIETE ALLA RICERCA DI SERIE TV ".$series." "; ?>DA VEDERE, SCARICATE L’APP GRATUITA DI TV TIPS DISPONIBILE PER IOS E ANDROID.
SOLO TV TIPS VI SUGGERISCE SERIE TV DA VEDERE PERFETTE PER I VOSTRI GUSTI, PER NON SCROLLARE ALL’INFINITO I CATALOGHI DELLE PIATTAFORME DI STREAMING QUANDO NON SAPETE CHE SERIE TV INIZIARE.