Soulmates: la nuova serie tv Prime Video tra amore e scienza

locandina soulmates prime video

Se esistesse un test in grado di individuare la vostra anima gemella, lo provereste?
Se poteste farlo in qualsiasi momento della vostra vita, a prescindere dalla vostra situazione sentimentale, scegliereste di farlo?
Sareste disposti a ferire le persone a voi più care, pur di essere felici?
Ma soprattutto: l’amore è una questione di destino o di scelta?

Scienza e amore: questo il binomio al centro di Soulmates, la nuova serie tv disponibile in esclusiva su Prime Video, scritta  da Will Bridges (Stranger Things, Black Mirror), autore premiato agli Emmy, insieme a Brett Goldstein (Superbob, Adult Life Skills).
Soulmates è ambientata tra 15 anni, in un mondo in cui una scoperta scientifica ha cambiato le vite di tutti: un test è infatti in grado di stabilisce in maniera inequivocabile chi è la tua anima gemella.

Sei episodi compongono questa serie antologica: ogni puntata ha un cast diverso ed esplora varie storie che ruotano intorno alla scoperta o meno del risultato del test e al suo impatto su una moltitudine di relazioni.
Le sei storie esplorate partono tutte dunque da uno stesso spunto, nel tentativo di indagare i possibili risvolti causati dal risultato del test nell’esistenza di diverse persone, indagando le innumerevoli sfaccettature dell’animo umano e delle relazioni, fino a raccontare situazione più pratiche come separazioni, divorzi, sensi di colpa, rimorsi.

Nei sei episodi gli autori spaziano tra toni e generi diversi, sollevando diversi interrogativi nei protagonisti e di conseguenza nello spettatore: e se la vostra anima gemella abitasse dall’altra parte del mondo o fosse un criminale? Se fosse deceduta o decidesse di respingervi? Buttereste all’aria una relazione stabile e sicura pur di incontrarla? Sareste pronti a mettervi in gioco al cento per cento pur di conoscerla?

Un tema per certi versi già esplorato in altre serie tv e in particolare modo in un episodio di Black Mirror, Hang the DJ (episodio 4 della stagione 4), puntata magnifica ambientata in un futuro prossimo in cui le interazioni di coppia sono decise da un software.
Ed è innegabile che proprio Black Mirror riecheggi in alcuni passaggi di Soulmates, vista la presenza alla sceneggiatura di Will Bridges e di alcuni membri del cast che compaiono in entrambe le serie, come Georgina Campbell, Charlie Heaton e Sandra Teles.

Volti noti del piccolo schermo compongono il cast della serie, a partire già dal primo episodio dove Sarah Snook (Succession) fa gli onori di casa insieme a Kingsley Ben-Adir, recentemente protagonista di High Fidelity.
Negli episodi successivi si susseguono sullo schermo David Costabile (Billions), Sonya Cassidy (Lodge 49, Humans),  Malin Akerman (Billions, Dollface), Betsy Brandt (Breaking Bad, Life in Pieces), JJ Feildani (Turn), Darren Boyd (Killing Eve), Dolly Wells (Can You Ever Forgive Me?), Karima McAdams (Deep State), Laia Costa (Victoria), Shamier Anderson (Goliath), Georgina Campbell (Black Mirror), Henry Goodman (The New Pope), Sofia Oxenham (Poldark), Nathan Stewart Jarrett (Candyman) e Adam El Hagar (Tyrant).

E per voi l’amore è una questione di destino o di scelta?
Se il tema amore e tecnologia vi affascina, se siete curiosi di esplorare gli argomenti citati nel nostro articolo, Soulmates è la serie che fa per voi.
Disponibile su Prime Video in lingua originale e con audio e sottotitoli anche in italiano.

SE SIETE ALLA RICERCA DI SERIE TV ".$series." "; ?>DA VEDERE, SCARICATE L’APP GRATUITA DI TV TIPS DISPONIBILE PER IOS E ANDROID.
SOLO TV TIPS VI SUGGERISCE SERIE TV DA VEDERE PERFETTE PER I VOSTRI GUSTI, PER NON SCROLLARE ALL’INFINITO I CATALOGHI DELLE PIATTAFORME DI STREAMING QUANDO NON SAPETE CHE SERIE TV INIZIARE.