Best Soundtrack: le serie tv con le migliori colonne sonore

La musica nelle serie tv è un elemento fondamentale: la colonna sonora di una serie, oggi, è una caratteristica molto apprezzata dai fan.
Vinili, playlist su Spotify e canzoni che anche a distanza di anni rimangono incollate a questo o quel personaggio: musica e serie vanno a braccetto.
Ormai è impossibile, quando ci si innamora di una serie non innamorarsi anche della sua soundtrack.

Ecco perché abbiamo selezionato alcune serie tv, di ieri e di oggi con la migliore colonna sonora di sempre.

Solo sull'App di TV Tips
Inserisci due serie, ottieni subito 4 consigli per te

Scopri la funzione Match dell'App TV Tips!

Peaky Blinders

Disponibile su: Netflix

La storia inizia nel 1919 nella povertà della Birmingham del primo dopoguerra dove tutti lottano per sopravvivere ad un periodo particolarmente difficile dal punto di vista storico ed economico. La storia è ambientata nel quartiere di Small Heath e si focalizza particolarmente sulla famiglia Shelby, il cui capofamiglia è anche il boss della gang detta "Peaky Blinders", dall'usanza di nascondere una lametta nel risvolto dei cappelli, in modo tale da poterla utilizzare anche come arma.nLa leadership di Tommy Shelby è messa a dura prova dall'arrivo in città da Belfast dello spietato poliziotto Campbell, deciso a ripulire il marcio e la delinquenza a tutti i costi, e da una donna, Grace Burgess, dal passato misterioso.

High Fidelity

Disponibile su: Starz Play, Disney+

Zoë è magnetica, affascinante e decisamente credibile nel ruolo della trentenne bloccata in una vita che le va stretta e la scelta di New York come location della serie è la ciliegina sulla torta, che conferisce allo show quella nota alternativa e un po’ hipster perfettamente in linea con la moda di oggi.
Non per niente il negozio di dischi di Rob è situato a Crown Heights, quartiere nel cuore della gentrification di Brooklyn.
Anche nella serie tv, come nel libro e nel film, la colonna sonora è parte integrante della storia e assume il ruolo di protagonista in alcune scene dei dieci episodi che compongono la prima stagione.
La musica non è solo una colonna sonora in questa serie ma una vera e propria scelta di vita, non soltanto di Rob, ma di tutti i personaggi che ruotano nel suo mondo.

High Fidelity è l'adattamento televisivo in chiave moderna e da un punto di vista femminile del celebre romanzo del 1995 scritto da Nick Hornby Alta fedeltà, dal quale è stato tratto anche il film del 2000 con protagonista John Cusack. La serie di Hulu, sviluppata da Veronica West e Sarah Kucserka, ha come protagonista (e produttrice esecutiva) Zoë Kravitz (Big Little Lies) nei panni di Rob, la scontrosa proprietaria di un decadente negozio di dischi di Crown Height, un quartiere residenziale di Brooklyn, che al tramonto dell'ennesima relazione decide di ricontattare i suoi cinque più memorabili ex per cercare di capire cosa ci sia di sbagliato in lei e perché finisca sempre per essere lasciata.

Sons of Anarchy

Disponibile su: Prime Video

Sons of Anarchy è una serie televisiva statunitense ideata da Kurt Sutter e trasmessa per sette stagioni dal 2008 al 2014 da FX.rnLa serie narra le vicende di un club di motociclisti chiamato Sons of Anarchy ed è ambientata nella città immaginaria di Charming, situata nella Valle di San Joaquin in California.

Euphoria

Disponibile su: Sky/Now TV

Partiamo dal presupposto che Euphoria NON è una serie per tutti: non è una serie da guardare in famiglia, né un prodotto di cui godere per liberare la mente e alleggerirsi dopo una giornata pesante.
Euphoria non è (almeno non soltanto) ciò che si vede dal pilot, è molto di più: è adatta a un pubblico 18-40 se proprio dobbiamo trovargli un target specifico, nonostante a molti trentenni siamo convinti non piacerà.
Soprattutto però, Euphoria è una serie che piacerà a quanti sono disposti a guardare oltre il concetto standard di adolescenza, sessualità e relazioni affettive come eravamo abituati a vederle fino a qualche anno fa.
Il termine più adatto per descrivere la serie prodotta da Drake è “fluida”, sotto tutti i punti di vista.
Un drama fluido, che non ha timore di mostrare il pene circa ottanta volte in 8 episodi, non ha paura di parlare di BDSM, di complicate relazioni nate online, revenge porn e droga, sì anche di droga, ma credeteci, sarà l’ultimo dei vostri problemi.
In molte recensioni infatti, la serie è ridotta a descrizioni del tipo ”adolescenti che hanno a che fare con i problemi di tutti i giorni, tra sesso, droga e problemi familiari”: ecco, raccontata così, potremmo sembrare di The O.C., Gossip Girl, 90210, e via dicendo. Ma appunto, questa non è Euphoria. Perché sì, Zendaya interpreta una giovane adolescente con problemi di droga, ma il suo personaggio è molto più di una ragazzina drogata in rehab: Rue è una sedicenne con gravi problemi psicologici e disturbi comportamentali che ricorre alle droghe per trovare un silenzio che non sia silenzio, ma quiete interiore, in un mondo che fa sempre più rumore.  La droga è un granello di sabbia in un mare di disagio per Rue e per il mondo che le gravita intorno. La droga è l’ultimo dei problemi per i “ragazzini” di Euphoria: abusi sessuali, violenza domestica, episodi di sottomissione, choking non consensuale, rapporti extraconiugali con minorenni, bullismo e isolamento.
Questi e molti altri sono i motivi per cui probabilmente Euphoria farà paura, sopratutto a molti genitori che penseranno “ma mio figlio non è così”, mentre lo stesso figlio, nel frattempo, sarà in cameretta a inviare foto di nudo al suo partner virtuale del momento.

Euphoria racconta le vicende di un gruppo di liceali alle prime armi con droghe, sesso, identità, traumi, amore e amicizia

The End of the F***ing World

Disponibile su: Netflix

Due ragazzi 17enni, James, che è abbastanza sicuro di essere uno psicopatico e Alyssa, che è una ragazza ribelle, lunatica e insoddisfatta della sua vita, decidono insieme di scappare, intraprendendo un viaggio sfortunato per sfuggire dagli schemi delle loro noiosissime vite.

Scopri le altre serie della playlist Best Soundtrack: le serie tv con le migliori colonne sonore direttamente sull’App di TV Tips nella sezione "Ricerca".

Non hai ancora l’App gratuita TV Tips? Scaricala subito!

TV Tips App Store
TV Tips Play Store