High Fidelity: i luoghi iconici della serie con Zoë Kravitz a New York

High Fidelity, la serie tv disponibile su STARZPLAY e Disney+, è ambientata nella periferia di New York, nel cuore della gentrification: ecco i luoghi iconici della serie da visitare assolutamente durante il vostro prossimo viaggio nella Grande Mela.

Ph: Robinson Greig on Usplash

Stagioni: 1
Episodi: 10
Di: Sarah Kucserka, Veronica West
Con: Zoë Kravitz, Jake Lacy, Da’Vine Joy Randolph
Quartiere: Crown Heights
Colonna sonora: It Ain’t Easy – David Bowie

Nel 1995 lo scrittore inglese Nick Hornby pubblica il suo primo romanzo, High Fidelity (Alta Fedeltà), entrando nell’Olimpo degli scrittori contemporanei più amati di tutti i tempi.
La storia, ambientata a Londra negli anni Novanta è quella di Rob Fleming, trentacinquenne che conduce una vita non tutta rose e fiori: dirige un fatiscente negozio di dischi, il Championship Vinyl, è appena stato piantato dalla sua fidanzata ed è frustrato e insoddisfatto della propria vita.
Nel 2000, il romanzo High Fidelity viene adattato per il grande schermo da Stephen Frears, con protagonista John Cusack, ambientato a Chicago: cambia la location, ma la sostanza rimane la stessa e anche il lungometraggio riscuote un ottimo successo di pubblico.
L’opera si afferma così come un vero e proprio cult.

Nel 2019 Altà Fedeltà diventa una serie tv targata Hulu, ma stavolta, il ruolo di Rob, è affidato a una donna e ambientato ai giorni nostri a New York.
L’attrice scelta per interpretare Rob è Zoë Kravitz, magnetica, affascinante e decisamente credibile nel ruolo della trentenne bloccata in una vita che le va stretta.
La scelta di New York come location della serie è la ciliegina sulla torta, che conferisce allo show quella nota hipster che non guasta mai.

L’8 novembre, gli Stati Uniti hanno riaperto le frontiere ai passeggeri che hanno completato il ciclo vaccinale per il
Covid-19, ponendo così fine alla chiusura decretata nel marzo 2020.
Si conclude così la lunga attesa per l’Europa, che aveva già riaperto le sue porte agli americani vaccinati all’inizio dell’estate.
Per “festeggiare” la riapertura verso gli States, in quest’articolo vedremo alcune delle location di High Fidelity da visitare assolutamente nel vostro prossimo viaggio a New York City!

Crown Heights: il cuore della gentrificazione

Il negozio di dischi di Rob è situato a Crown Heights, quartiere nel cuore della gentrification di Brooklyn.
Crown Heights si trova nella zona centrale di Brooklyn: confina con Prospect Heights, Flatbush, Prospect Lefferts Gardens, Brownsville, e Bedford-Stuyvesant.

Gli edifici di Crown Heights sono caratterizzati da una grande varietà di stili, dalle architetture ornamentali alle più recenti costruzioni. È una zona in continua trasformazione, un crogiolo di razze, ricco di musei e locali, uno dei quartieri più trendy e caldi della città.

Ecco le 3 principali location di High Fidelity

Il locale dove Rob e i suoi amici e fidanzati spesso si trovano a bere è il fittizio Allied Bar.
Nella realtà è un’agenzia di viaggi (adibita appositamente a pub per la serie) situata al 1457 Bedford Avenue.

Come arrivarci: (metropolitana)
Franklin Av – Medgar Evers College / 2 – 3 – 4 – 5

Championship Vinyl è il negozio di dischi di cui Rob è proprietaria, nella realtà non esiste e il luogo scelto per rappresentarlo è al piano terra di un edificio situato all’angolo tra Bedford Avenue e Sterling Place nel cuore di Crown Heights (precisamente 1475 Bedford).

Come arrivarci: (metropolitana)
Franklin Av – Medgar Evers College / 2 – 3 – 4 – 5

L’appartamento di Rob si trova, come molte location della serie, a Crown Heigts, al 615 di Lincoln Place, all’angolo con St. John’s Place.

Come arrivarci: (metropolitana)
Franklin Av – Medgar Evers College / 2 – 3 – 4 – 5

La serie tv High Fidelity è disponibile in streaming su STARZPLAY e Disney+.

SE SIETE ALLA RICERCA DI SERIE TV SIMILI A High Fidelity DA VEDERE, SCARICATE L’APP GRATUITA DI TV TIPS DISPONIBILE PER IOS E ANDROID.
SOLO TV TIPS VI SUGGERISCE SERIE TV DA VEDERE PERFETTE PER I VOSTRI GUSTI, PER NON SCROLLARE ALL’INFINITO I CATALOGHI DELLE PIATTAFORME DI STREAMING QUANDO NON SAPETE CHE SERIE TV INIZIARE.