The Good Doctor: Freddie Highmore nel nuovo medical della ABC

The_Good_Doctor_2017
Freddie Highmore in The Good Doctor

La ABC ha inaugurato il palinsesto 2017-2018 con The Good Doctor, medical drama classico, che vanta David Shore, creatore di House MD, come showrunner.
La serie ha debuttato brillantemente, aggiudicandosi un 2.2 di ratings (18-49) con oltre undici milioni di spettatori live.
Protagonista della serie, il talentuosissimo Freddie Highmore, che smessi i panni di Norman Bates in Bates Motel al fianco di Vera Farmiga, veste ora quelli di Shaun Murphy, chirurgo pediatrico affetto da autismo e sindrome di Savant.
Un’infanzia difficile, una perdita traumatica, problemi relazionali e una spiccata intelligenza, rendono Shaun un persona diversa dalle altre, nonché un abilissimo chirurgo, con una spiccata arguzia.
A supportare il suo arrivo, molto discusso, al San Jose St. Bonaventure Hospital, il dottor Glassman (Richard Schiff), Presidente dell’ospedale e mentore di Shaun da quando il ragazzo aveva quattordici anni.
Il pilot dello show, di stampo classico soprattutto rispetto al genere medical drama, è affidato a Seth Gordon (Breaking Bad, Modern Family), regista del primo episodio di Atypical, comedy di Netflix, a sua volta incentrata su un ragazzo autistico.
Ad accomunare le due serie il cui pilot è stato girato da Seth Gordon, il tema dell’emarginazione e dell’inserimento di adolescenti o adulti autistici all’interno della società.

the-good-doctor
Freddie Highmore in The Good Doctor

In The Good Doctor, prodotta da Sony e tratta dall’omonima serie coreana, l’autismo di Shaun è visto come una virtù, non come un limite: “grazie” al suo disturbo, Shaun è una persona unica nel suo genere, speciale, in grado di avere un approccio insolito nei confronti della medicina e dei pazienti stessi.
A Shaun sembra non sfuggire nulla, il suo sguardo attento e arguto nota ogni minimo dettaglio e gli permette di avere una visione insolita dei suoi pazienti.
I flashback della sua infanzia, commoventi – seppur a tratti scontati –  e toccanti, si alternano nel pilot alla storyline principale, che spesso interviene a smorzare il drama, per riportarci alla sfera più medical, tra le mura dell’ ospedale, un ospedale che ricorda fin troppo il Grey Sloane Memorial di Grey’s Anatomy.
Nel cast anche Antonia Thomas, diventata famosa con Misfits prima e con la comedy Lovesick poi, e Nicholas Gonzales, visto recentemente nei panni dell’agente Lopez in Narcos, qui al suo primo ruolo ufficiale come regular.
The Good Doctor è una serie godibile, classica, perfettamente in linea con lo stile generalista di ABC.
È lo show perfetto per chi, stanco di Grey’s Anatomy, cerca una bella storia di stampo medical, commovente e con un cast valevole, Freddie Highmore su tutti, visto che il ruolo di Shaun, sembra gli sia stato cucito addosso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>