Antonia: la dramedy su Prime Video da non perdere

La nuova dramedy su Prime Video, Antonia, è la novità seriale da vedere a marzo: ecco perché!

Vedrai che quando sentirai i dolori del parto questi sembreranno una passeggiata”.
Hai la soglia del dolore bassa”.
Voi donne state sempre a lamentarvi”.
Anziché pensare alla carriera, fai un figlio”.
O fai un figlio o vai in menopausa precoce”.

L’endometriosi è una malattia ginecologica cronica che colpisce un’altissima percentuale di donne in tutto il mondo e che spesso viene diagnosticata soltanto dopo innumerevoli ed estenuanti esami. Tra le varie implicazioni che la malattia comporta, anche l’impossibilità di concepire.

Da tempo in America ne parla Lena Dunham, ragazza prodigio e creatrice della splendida serie tv Girls, e negli anni altre star hanno iniziato a raccontare il loro rapporto con questa malattia debilitante.
Nel romanzo di esordio di Sally Rooney, Parlarne tra amici, caso letterario del 2017 e manifesto generazionale, la protagonista Frances scopre di soffrirne dopo anni di agonia e il suo percorso di accettazione sarà tutt’altro che semplice.

Finalmente se ne parla anche in Italia, e in questi ultimi giorni più che mai grazie ad Antonia (su Prime Video), serie tv autobiografica interpretata da Chiara Martegiani che l’ha ideata e scritta con Elisa Casseri e Carlotta Corradi.
Una dramedy dirompente, divertente e mai volgare che attraverso una narrazione non lineare e a tratti onirica, grazie all’esperienza di Chiara (e della sua Antonia), accende i riflettori su una malattia sottovalutata e in passato taciuta o considerata una sorta di “isteria femminile”.
La serie parla alle donne e agli uomini, e racconta, informa e sensibilizza sulla condizione che la protagonista – e tante come lei – vive da anni ogni giorno.
Lo fa con ironia e con garbo, senza cadere nel tranello del melenso e senza risultare mai banale – cosa difficile quando si parla malattie – spiegando quanto troppo spesso le persone tendano a minimizzare o ancor peggio a denigrare il dolore altrui e le difficoltà che questo comporta.

In Antonia troverete anche una gallina, un gatto feroce, una sciamana, un passerotto tedesco e lo stile di vita straight edge.
Correte a vederla: 6 episodi da 30 minuti che voleranno in un attimo.

La trama di Antonia su Prime Video

Antonia è un’ironica serie dramedy in sei episodi che ruota intorno a una giovane donna in fuga dal dolore e da se stessa. Dopo aver lasciato la sua famiglia poco più che adolescente, Antonia ha trovato una sorta di equilibrio a Roma, una giungla urbana ed emotiva perfetta per integrarsi senza dover fornire troppe spiegazioni. Ma al suo 33esimo compleanno, il suo piano di difesa fallisce: litiga con tutti, viene licenziata e finisce in ospedale, dove scopre di avere l’endometriosi, malattia cronica che, senza che Antoniase ne rendesse conto, ha influenzato tutta la sua vita. Attraverso uno strano percorso di psicoterapia, la scoperta della malattia diventerà però un’occasione per conoscersi e smettere di scappare, iniziando ad affrontare i nodi della sua vita.

SE SIETE ALLA RICERCA DI SERIE TV ".$series." "; ?>DA VEDERE, SCARICATE L’APP GRATUITA DI TV TIPS DISPONIBILE PER IOS E ANDROID.
SOLO TV TIPS VI SUGGERISCE SERIE TV DA VEDERE PERFETTE PER I VOSTRI GUSTI, PER NON SCROLLARE ALL’INFINITO I CATALOGHI DELLE PIATTAFORME DI STREAMING QUANDO NON SAPETE CHE SERIE TV INIZIARE.