Riviera: scandalo al sole nella sfavillante Costa Azzurra

Riviera su Sky Atlantic

Un po’ Revenge, un po’ Big Little Lies: Riviera, la serie tv che ha debuttato martedì 11 luglio su Sky Atlantic, è la perfetta sintesi del genere family dramacrime.

La serie
Una location insolita, originale e diversa da quelle più tradizionali cui siamo abituati: l’assolata Costa Azzurra, tra yacht lunghi più di dieci metri, fiumi di champagne e lusso sfrenato.
Gli Hamptons di lingua francese, per intenderci.
La serie, una produzione originale Sky, è stata creata dal regista e sceneggiatore premio Oscar Neil Jordan (La moglie del soldato, Intervista col vampiro, Il buio nell’anima) e nasce da un’idea di  Paul McGuinnes, storico manager degli U2.

Il cast
Riviera segna il debutto sul piccolo schermo di Julia Stiles, attrice newyorkese giunta alla ribalta grazea al ruolo di protagonista in Save The Last Dance, e recentemente interprete femminile degli ultimi capitoli della saga di Jason Bourne.
Al suo fianco, il controverso Iwan Rheon, l’odiatissimo Ramsay Bolton in Game of Thrones, e l’adorabile e impacciato Simon in Misfits.
Completano il cast Anthony LaPaglia (Senza Traccia), Lena Olin (Alias) e Adrian Lester (Hustle)

Riviera serie tv
Locandina di Riviera serie tv in onda su Sky Atlanti

La trama
Luci della ribalta, jet set e un’atmosfera glamour e sfavillante: la trama di Riviera, proprio come Revenge, parte da un omicidio, quella del filantropo Constantine Clios (LaPaglia appunto, morto in circostanze misteriose), marito di Georgina (la Stiles), che si rivelerà disposta a tutto pur di scoprire la verità nascosta dietro la sua scomparsa.
Georgina, seconda moglie dell’uomo, si troverà però a fare i conti con la prima Signora Clios, (Lena Olin), decisa a tramare nell’ombra per riappropriarsi del suo ruolo di matriarca del clan familiare, composto dai tre figli avuti precedentemente da Constantine.
L’intricato rapporto all’interno della famiglia Clios, verrà messo ulteriormente a dura prova da ex colleghi di Constantine, investigatori e approfittatori di ogni genere.

Perché vedere Riviera
Bugie, tradimenti e sotterfugi: proprio come in Big Little Lies, la vera natura della società al centro della vicenda, piano piano verrà a galla, svelando segreti nascosti da anni.
La serie è il ritratto noir della sfavillante élite del sud della Francia, uno scandalo al sole in piena regola, tra intrighi e colpi di scena di ogni genere.
Dieci episodi infuocheranno ancora di più la nostra calda estate.